associazione scientifica no profit

Angelo de' Micheli

Vice Presidente


Angelo de' Micheli

L'interesse per la psicologia clinica nasce fin da giovanissimo, obbligandomi a scegliere medicina per approdare dopo a psichiatria. L'apertura della facoltÓ di psicologia a Padova mi ha permesso di fare una diagonale evitando percorsi che erano necessari ma non indispensabili. Laureato con il massimo dei voti affronto la specializzazione in psicoterapia a Milano, percorso che per uniformarsi alle normative europee vuole cinque anni di formazione. Nel contempo appronto l'analisi personale in chiave psicodinamica.

Conoscere la psicoanalisi era tanto ma non calmava la sete per cui approdo al cognitivismo prima e alla terapia strategica breve poi. Entro come docente alla scuola di psicoterapia neoeriksoniana come docente di psicologia e psicopatologia dell'etÓ evolutiva. Saper fare psicoterapia ai bambini fornisce strumenti di lettura che rende quella dell'adulto terreno di facile successo. Pubblico due libri propedeutici sull'ipnosi che tra i primi in Italia leggo in chiave di Milton Erikson e ne caldeggio al diffusione e lo studio.

Negli anni 80 entro in specialitÓ a criminologia a Genova ma devo fermarmi dopo un anno per motivi di lavoro. Dieci anni dopo vinco il concorso e entro a Criminologia Clinica a Milano con la professoressa Isabella Merzagora. Mi specializzo con il massimo dei voti e resto a collaborare con la cattedra, diventando prima "cultore della materia" e collaboratore successivamente. Pubblico con gli Editori Riuniti "La felicitÓ nella coppia", un testo divulgativo per le famiglie in crisi e per trovarvi rimedio e, successivamente pubblico "Trame familiari" con le Edizioni scientifiche Magi. Nel dicembre del 2008 pubblico "L'inconscio viaggia in automobile", la psicologia dell'automobilista; un viaggio tra luci e ombre di chi sta al volante. Attualmente mi dedico alla ricerca, alla psicoterapia e alle perizie forensi.